Investimenti in borsa a lungo termine: Pro e contro - Conoscere la Finanza
Maggio 5, 2020

Investimenti in borsa a lungo termine: Pro e contro

Investire in borsa a lungo termine: una premessa importante

Comprendere i meccanismi della finanza non è semplice: occorre studiare la materia a fondo per poterne capire il funzionamento. Si tratta di conoscenze che non possono essere maturate in poco tempo. Perciò, nel caso in cui tu desideri fare degli investimenti in borsa, è opportuno che tu ti rivolga ai professionisti del settore, perché il rischio di perdere somme di denaro anche ingenti è sempre dietro l’angolo.

Gli investimenti in borsa a lungo termine: perché convengono

Fare un investimento in borsa a lungo termine può creare una certa preoccupazione, soprattutto se sei alle prime armi. Eppure, in certi casi, gli investimenti con un orizzonte temporale ampio risultano essere più vantaggiosi rispetto a quelli a breve termine.
L’investimento a lungo termine è percorribile, prima di tutto, se hai la capacità di tenere alcune somme ferme, impegnate nell’investimento. Infatti, nel caso dovessi aver bisogno di liquidità, disinvestirle prima della scadenza può risultare svantaggioso.
Dunque, se valuti che hai a disposizione delle somme di denaro di cui non dovresti aver bisogno a breve termine, devi sapere che l’investimento a lungo termine ha possibilità di guadagno maggiori rispetto a quello a breve termine. Perché l’operazione abbia successo, però, è necessario conoscere bene i meccanismi del mercato azionario e poterne prevedere gli sviluppi.
Tieni presente, inoltre, che i guadagni in borsa difficilmente arrivano nel giro di poco tempo. Di solito, sono gli investimenti intelligenti mantenuti nei mesi e negli anni che portano a un rendimento costante.
Se quello che vuoi è accantonare il capitale e ottenere tassi interessanti con un rischio contenuto, l’investimento a lungo termine – superiore a qualche anno – è proprio quello che fa al caso tuo.

L’investimento a lungo termine: quando potrebbe non essere conveniente

Abbiamo già visto che non è conveniente investire somme che non sei in grado di tenere ferme per il tempo previsto. In certi casi potrebbe allora essere utile fare investimenti brevi. Se non vuoi – o non puoi – essere vincolato per troppo tempo, studiando bene il mercato e rivolgendosi a un professionista del settore, potresti fare investimenti brevi, basandosi su previsioni di mercato a corto raggio.

L’importanza di rivolgersi a un consulente finanziario

Fermo restando che deve investire in borsa soltanto chi sia disposto ad esporsi a un certo margine di rischio, è sempre necessario confrontarsi con un consulente finanziario esperto del settore e di piani di investimento: solo in questo modo è possibile per chi è alle prime armi o per chi già investe, ma ha bisogno di saperne di più, limitare i rischi ed eventualmente aumentare i guadagni.

Andrea Mornati