Perché scegliere di investire i propri soldi affidandoli ad un consulente finanziario rispetto alle altre soluzioni offerte dal mercato? - Conoscere la Finanza
Maggio 22, 2018

Perché scegliere di investire i propri soldi affidandoli ad un consulente finanziario rispetto alle altre soluzioni offerte dal mercato?

Chi è il consulente finanziario?

Il consulente finanziario è un professionista che è lì, a tua disposizione, per aiutarti in un momento delicato ed importante: quello dell’amministrazione dei tuoi risparmi.

Magari non hai molto interesse per gli argomenti finanziari, oppure ne sei quasi spaventato, perché tutti quei “paroloni”, spesso e volentieri in inglese, non suonano familiari al tuo orecchio.
Il consulente finanziario può spiegarti, con calma e usando parole semplici, quali alternative hai davanti a te per investire i tuoi soldi.

È un esperto della finanza che, molto spesso, lavora:

  • per una banca
  • per una società di gestione del risparmio

Il tuo consulente finanziario potrebbe anche avere una precisa specializzazione in una delle seguenti aree:

  • Nelle assicurazioni
  • Nello studio dei mutui e dei finanziamenti
  • Negli investimenti

Che cosa fa per te il consulente finanziario?

Il consulente finanziario è una guida, per te. È esperto in un campo in cui non puoi – o magari non vuoi – acquisire competenze specifiche.

Il tuo consulente finanziario lavora per te, cura i tuoi interessi e ha a cuore i tuoi guadagni: ecco perché, se non sei proprio ferratissimo in ambito finanziario, è importante che tu ti avvalga dei suoi servigi!
Anche se hai delle competenze piuttosto solide in materia, sarebbe preferibile che ti confrontassi spesso e volentieri con il tuo consulente finanziario, prima di effettuare investimenti.

Lui ha un occhio clinico e professionale, magari riesce a vedere un dettaglio o una sfumatura che a te possono sfuggire e quindi può consigliarti o sconsigliarti un’operazione finanziaria.

Non rifiutare la mano tesa che lui ti offre: potresti averne dei vantaggi e degli incentivi intellettuali e conoscitivi notevoli. Il dialogo con un consulente finanziario, per te che sei già esperto in materia, è stimolante ed utile per approfondire quello che conosci oppure per imparare nozioni e tecniche nuove.
Tutti abbiamo bisogno di rassicurazioni, di sostegno e di supporto quando si tratta dell’investimento dei nostri risparmi: con i soldi non si scherza. Ed è legittimo desiderare di vederli fruttare e rendere al meglio. Ecco perché è essenziale avvalersi di un consulente finanziario: lui è in grado di offrire le migliori alternative possibili.

Fiducia: ecco la chiave di tutto
Il primo passo per costruire un solido e duraturo rapporto con il tuo consulente finanziario è che tu ti fidi di lui, del suo giudizio e della sua abilità professionale.
Lui conosce benissimo il mercato, lo studia ogni giorno e ne analizza le variazioni con minuzia e con acume.

Conosce bene anche te, perché con te ci ha parlato e – soprattutto – ti ha ascoltato. Ha capito se sei una persona che ama rischiare oppure se sei una persona molto prudente e cauta; ha ben chiaro in testa se sei propenso ad investimenti di durata breve oppure se preferisci prendere qualcosina in più anche se il tuo capitale è vincolato per un periodo più lungo, e via discorrendo.
Sembrano tutte sfumature, quasi poco rilevanti, e invece sono dettagli fondamentali.

Il tuo consulente finanziario ha investito – e perdona il gioco di parole – del tempo su di te, per conoscerti e per capirti: vuole che tu riesca ad ottenere il massimo dai tuoi investimenti e quindi lavora in questa direzione.

Ecco perché è importante che tu ti fidi di lui e del suo giudizio. Non avere remore a porgli domande sui prodotti finanziari che ti fa conoscere: se qualcosa non ti è chiaro, devi sentirti libero di chiedere e di approfondire. Lui è lì per darti delle rassicurazioni e per offrirti delle spiegazioni: anche tutto ciò vuol dire fiducia.

Andrea Mornati

Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Reply: